Questo sito utilizza i cookies per un migliore e più efficiente funzionamento. Per continuare la visita ti chiediamo di accettare questa condizione che in ogni caso non sarà lesiva della tua privacy.  Per procedere cliccare su OK.

ottobre 2010

is reality stranger than fiction?

is reality stranger than fiction?Bologna, 21 ottobre 2010. Francesco Marsciani e Gaspare Caliri intervengono nell'ambito del convegno is reality stranger than fiction? - lavoro sul campo, delega e community building per il progetto degli usi pubblici da chairsharing al caso studio della manifattura delle arti di bologna, a cura di snark in collaborazione con MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna e Corraini MAMbo artbookshop. La cultura del progetto degli usi pubblici, del “pubblico” o del “collettivo” necessita oggi di una messa in discussione. La conferenza, a cura di snark, sarà il pretesto per aprire un dibattito

su alcune delle possibilità di intendere l’idea di “pubblico”, come risultante di un sistema di relazioni che coinvolge cittadini, istituzioni, spazi fisici e virtuali. Grazie al contributo del prof. Francesco Marsciani, verrà sottolineata l’importanza di interazione (continua, non limitata a una fase preliminare) tra progetto e osservazione, fieldwork e valutazione del contesto. L’idea del progetto come condizione di possibilità di relazioni, usi, fruzioni, pratiche e gesti sarà analizzata anche a fronte dell’esperienza di Leda Guidi e della rete civica Iperbole, pioniera nella cultura della connettività. La fornitura di reti WiFi consente una sovrapposizione tra luoghi fisici e virtuali, e ci consente di pensare a una “etnografia digitale” costantemente intrecciata con le pratiche del “collettivo”. Stefania Mantovani e Federica Thiene esporranno poi il metodo partecipativo di artway of thinking, basato sul coinvolgimento creativo della cittadinanza. Gaspare Caliri, Marco Lampugnani e Beatrice Manzoni proporranno infine alcune osservazioni sulla Manifattura delle Arti, che, di fatto, ospita la conferenza: un’area di Bologna in trasformazione, ricca di istituzioni culturali e di “servizi” offerti alla città ma ancora alla ricerca di una visione di insieme, che la metta a sistema.

 

QUANDO: 21.10.10; 18:00
DOVE: sala conferenze MAMbo - via don minzoni 14 - 20121 bologna
PROGRAMMA

VISIT:
MAMbo