Questo sito utilizza i cookies per un migliore e più efficiente funzionamento. Per continuare la visita ti chiediamo di accettare questa condizione che in ogni caso non sarà lesiva della tua privacy.  Per procedere cliccare su OK.

settembre 2009

Senso pratico e processi di significazione

Facoltà di Sociologia TrentoTrento, 29 settembre 2009. Francesco Marsciani interviene al seminario conclusivo della ricerca Prin 2006: “Professioni e semi-professioni: analisi etnografica delle comunità occupazionali” presso la facoltà di Sociologia di Trento, Senso pratico e processi di significazione - Prospettive semiotiche ed etnografiche.


Programma del seminario:

11.00 - Introduzione
Giolo Fele (Univ. di Trento), Paolo Fabbri (Univ. Iuav di Venezia), Pier Paolo Giglioli (Univ. di Bologna)

11.30-13.30
Franciscu Sedda (Univ. di Roma "Tor Vergata"): Sul ballo sardo e altri oggetti etnosemiotici più o meno identificati
Chiara Bassetti (Univ. di Trento): Corpi riflessi: visuale, visibile e visualizzato nella performance di danza

13.30-15 pausa pranzo

15-17
Francesco Marsciani (Univ. di Bologna): La passeggiata Buozzi a Monterotondo. Osservazioni etnosemiotiche
Andrea Brighenti (Univ. di Trento): Sommellerie: pratiche e senso pratico del giudizio di gusto

17-17.20 coffee break

17.20-19.20
Alvise Mattozzi (Univ. Iuav di Venezia): Il fare e il far-fare degli oggetti. Per una etnosemiotica degli artefatti
Attila Bruni (Univ. di Trento): Il lavoro in sala operatoria: una lettura sociomateriale

19.20 - Conclusioni