Questo sito utilizza i cookies per un migliore e più efficiente funzionamento. Per continuare la visita ti chiediamo di accettare questa condizione che in ogni caso non sarà lesiva della tua privacy.  Per procedere cliccare su OK.

settembre 2014

CUBE presenta le proprie attività alle giornate di studio del CISS di Urbino

panorama di urbinoIn occasione della settimana di workshop e convegni organizzata a Urbino dal Centro Internazionale di Studi Semiotici (CISS - Direttore Paolo Fabbri), lunedì 8 settembre 2014 CUBE ha condotto una giornata di studi dal titolo "La ricerca etnosemiotica", presentando le proprie attività e sottoponendo alla discussione dei ricercatori i risultati raggiunti in merito alla definizione dell'oggetto dell'etnosemiotica stessa e del metodo di approccio etnosemiotico ai fenomeni di senso.

A partire da un ricordo degli studiosi recentemente scomparsi Maurizio Del Ninno e Alessandro Falassi da parte del Dipartimento di Scienze della Comunicazione e Discipline Umanistiche dell'Università di Urbino, la mattinata ha visto gli interventi di Paolo Fabbri (Urbino), Francesco Marsciani (Bologna) e Stefano Jacoviello (Siena). Nel pomeriggio si sono succeduti gli interventi di Giuditta Bassano, Francesco Galofaro, Federico Montanari e Luca Frattura, Silvia Viti e infine, attraverso la portavoce Paola Donatiello, del Laboratorio Bolognese di Osservazione Etnosemiotica (Lorenza Accardo, Elena Liborio, Maddalena Palestrini). Tutti gli interventi hanno presentato risultati di ricerche concrete e casi di studio attraverso i quali avanzare e sottoporre alla discussione problemi e prospettive di un'etnosemiotica all'opera.