Giuditta Bassano

Giuditta Bassano (Dottore di Ricerca in Semiotica) insegna Semiotica alla IULM con  Stefano Bartezzaghi – inoltre insegna allo IED e alla NABA di Milano,  presso la facoltà di architettura dell’Università di Bologna e collabora con la cattedra di Semiotica per il design dell’Università di San Marino –. La sua ricerca verte soprattutto intorno alla semiotica del diritto, all’antropologia giuridica e alla normatività culturale. Nel 2019 è co-curatrice della riedizione di Maupassant di A. J. Greimas per Bompiani. Nel 2020 cura una raccolta di articoli sulla semiotica del diritto in uscita per Mimesis e ha in preparazione una monografia sul rapporto tra cronaca giudiziaria e processo penale.